Farmacia

https://uniupo.it/it/corsi/corsi-di-laurea-magistrali-ciclo-unico/farmacia
Image
farmacia
Dipartimento
DSF
Corso di laurea
magistrale a ciclo unico (5 anni)
Classe
LM-13 – Farmacia e Farmacia Industriale
Tipo di accesso
Programmato locale
Durata
5 Anni
Lingue del corso
Italiano
Referente
Segreteria studenti

Novara, Largo Donegani 2/3

Sedi formative

Novara, Largo Donegani 2/3

Indicazioni sull'accesso al corso
Il corso di studio

La formazione teorica e pratica di durata quinquennale è finalizzata a fornire le conoscenze necessarie per l'esercizio della professione di farmacista e delle altre professioni legate ai diversi ambiti della estesa filiera produttiva-distributiva del farmaco e dei prodotti della salute. Il piano di studi prevede nel primo periodo materie di base, alle quali si aggiungono già dal 2° anno laboratori mirati alla preparazione pratica. La formazione prosegue quindi con materie caratterizzanti e affini e si completa nel quinto anno con la preparazione della tesi e con il tirocinio professionale obbligatorio, da svolgersi presso una Farmacia per un periodo non inferiore a 6 mesi/900 ore.

Possibilità erasmus

Accordi Erasmus con il DSF.

  • Belgio: Hainaut-Condorcet (Mons), Gent, Namur. 
  • Finlandia: Helsinki. 
  • Francia: Angers, Orléans. 
  • Germania: “Christian-Albrecht” (Kiel). 
  • Lituania: Kaunas. Malta: Malta (Msida). 
  • Polonia: Wroclaw. 
  • Portogallo: Porto. 
  • Spagna: “Rovira i Virgili” (Tarragona), Elche, San Jorge (Saragozza), Sevilla, Oviedo, Granada, Madrid.
Punti di forza
  • Corso di studio interdisciplinare e professionalizzante, numerose attività di laboratorio
  • Aule, laboratori e strumentazioni moderne
  • Ampie opportunità di accesso a programmi Erasmus e Free-Mover
  • Tesi di Laurea sperimentali e compilative, interne o esterne in aziende
  • Elevatissima percentuale di occupazione post-Laurea
  • Possibilità di accesso a percorsi formativi ulteriori (Master e Dottorato)
Sbocchi occupazionali e professionali
  • Farmacista (in farmacie, parafarmacie, distribuzione intermedia), previo superamento del relativo esame di stato (la recente legge 163/2021 ha avviato la trasformazione della laurea in Farmacia in titolo di studio “abilitante”)
  • Professioni legate all’industria farmaceutica (progettazione, produzione, analisi/controllo qualità, formulazione, normativa, conservazione, distribuzione e divulgazione-informazione)
  • Professioni legate ai prodotti della salute (presidi medico-chirurgici, articoli sanitari, prodotti per la diagnostica, prodotti dietetici e integratori, prodotti erboristici e cosmetici)
  • Tecnico in laboratori di analisi e di controllo qualità (CQ)
  • Chimico, previo superamento del relativo esame di stato (sezione A)