Lingue, culture, turismo

Corso di laurea: magistrale

Classe: LM-37 (Lingue e letterature moderne europee e americane) e LM-49 (Progettazione e gestione dei sistemi turistici

Accesso: libero

Titolo: possibilità di conseguire la laurea binazionale in convenzione con l'Université de Savoie (Chambéry).

Struttura: Dipartimento di Studi Umanistici

Sede formativa: Vercelli, Via G. Ferraris, 116

Referente: prof.ssa Laurence Audeoud

Data d'inizio dei corsi: da definire

Il corso di studio in breve.

Primo ed unico corso di laurea magistrale interclasse in Italia che abbini due corsi: laurea magistrale in Lingue e Letterature Moderne Europee e Americane(LM37) e laurea magistrale in Progettazione e Gestione dei Sistemi Turistici (LM49). Da un lato si costruiscono conoscenze approfondite, anche in diversi ambiti letterari, secondo prospettive storiche e critiche capaci di avviare agli studi comparati, dall’altro vengono sviluppate abilità e competenze dell’intermediazione linguistico-culturale, integrate con conoscenze economico-sociali nel settore pubblico e privato Inoltre vengono potenziate le capacità gestionali nel settore turistico con discipline volte a formare competenze critiche sul funzionamento e la programmazione dei sistemi turistici e del mercato locale nonché globale del turismo.

Cosa si studia? Il corso prevede una formazione interdisciplinare trasversale caratterizzata da avanzate competenze nelle aree linguistiche, letterarie,culturali, storiche, artistiche e territoriali, in un ricco panorama disciplinare che si completa con le aree economico-sociali e le scienze del territorio. 

Sbocchi occupazionali e professionali. Traduttore, mediatore e organizzatore culturale in contesti istituzionali, in ambito pubblico e privato, consulente editoriale, esperto nella progettazione e gestione di sistemi turistici. I laureati nella LM 37 possono accedere all’insegnamento nella scuola, una volta completato il processo di abilitazione all’insegnamento e superati i concorsi previsti dalla normativa vigente, inclusi casi particolari di scuole all’estero; oppure possono intraprendere la professione giornalistica, l’accesso alla quale richiede un esame di abilitazione alla professione e una iscrizione all’albo professionale.

Punti di forza. Eccellenti valutazioni della VQR (Valutazione della Qualità della Ricerca) in modo particolare nelle sotto-aree di Lingue e Letterature straniere e comparatistica, dove l'Università del Piemonte Orientale  è prima a livello nazionale. Laurea magistrale professionalizzante. Ottimo livello di competenza raggiunto in due lingue tra inglese, spagnolo, tedesco, francese. Interazione continua con i docenti, in un contesto ottimale  per l’apprendimento dei saperi e per lo sviluppo della riflessione critica. Possibilità di seguire vari corsi in lingua straniera oltre alle esercitazioni in lingua, tenuti da collaboratori ed esperti linguistici madrelingua, esperienza della mobilità Erasmus grazie a numerosi accordi in Europa. Il corso di studio permette inoltre di svolgere uno stage curricolare, imparare le lingue tramite metodi all’avanguardia come l’attività teatrale (progetto Tillit), partecipare a convegni internazionali e seminari organizzati in sede dai docenti.

Possibilità Erasmus. Austria: Graz. Belgio: Liegi. Croazia: Zagabria. Francia: Bordeaux, Lille, Metz, Versailles, Paris Diderot, Grenoble. Germania: “Ludwig Maximilian” (Monaco di Baviera), Marburg, Aachen, Bochum, Potsdam. Norvegia: Volda. Polonia: Varsavia, Wroclaw, Lodz, “Adam Mickiewicz” Poznań. Portogallo: Madeira. Romania: Alba Iulia, Bucarest. Spagna: Malaga, “Carlos III” (Madrid), “Miguel de Cervantes” (Valladolid), Alcalã, Valencia, Tenerife, Salamanca, Siviglia, Vigo, Santiago de Compostela, Cáceres, Santander, Ciudad Real, Huelva.

Elenco degli insegnamenti

Per informazioni più dettagliate, consulta il Sito Web del Dipartimento

Guarda le #Upostorie per conoscere l'esperienza dei Laureati UPO